__ CAMPING Gargano

ITINERARI TURISTICI GARGANO

il GARGANO

la costa
l'entroterra
la fauna
la gastronomia
Renzo Arbore
Arthur Miller
» itinerari

i COMUNI

HOTEL

CAMPING

AGRITURISMO

APPARTAMENTI

LAST MINUTE

RISTORANTI

EVENTI

BLOG



ITINERARI SUL GARGANO:


Dal Gargano alle Tremiti

Località: MANFREDONIA - MATTINATA - PUGNOCHIUSO - VIESTE - PESCHICI - RODI GARGANICO - ISOLE TREMITI

"Il fascino dell'antica Siponto riverbera di un mistero più vivo e palpitante nel ricordo delle mitiche gesta di Diomede che secondo la leggenda, ebbe degna sepoltura nelle Isole Tremiti."
Il canto delle sirene di queste isole ci riporta verso il favoloso regno della Triade distrutta. E' un viaggio fantastico quello che va dal porto di Manfredonia fino alle Diomedee (Isole Tremiti), in una continua visione di luce marina e di coste diamantine, ai cui bordi biancheggiano, come conchiglie fluorescenti, le città garganiche.
Sono perle che si slanciano in un lontano e magico orizzonte e si specchiano limpide nelle profondità del mare, trasparenti nelle sue acque cristalline. Per primo appare Monte Saraceno, con la sua cima sepolcrale e le sue pinete protese a balconate verso il mare. Subito dopo appare Mattinata, in un riverbero mattutino, con i suoi tremuli raggi che si specchiano fra le reti dei pescatori.

Poi, tra coste alte e grotte profonde, chiuse dalle acque del mare, si va verso Pugnochiuso, calda nelle sue spiagge affollate di turisti e moderna nei suoi alberghi e nelle sue attrezzature sportive.
Vieste è come la "ritrovata" che appare dopo un lungo sogno mattutino, con le sue bianche case mediterranee e i suoi profumi marini. Fa seguito Peschici, con il suo lungo costone adorno di lucenti case bianche e arabiche.
Da Rodi Garganico, ultimo scalo, si va verso le Isole Tremiti, splendenti nelle sue acque limpide e nelle sue profondità lucenti e trasparenti. Il motoscafo si specchia intero nelle onde del mare che riflette le sue ombre da un fondale di più di quindici metri. Si approda nell'Isola di San Nicola, centro storico, amministrativo e religioso. Da visitare è anche l'Isola di San Domino con le sue scogliere ondulate, le lussureggianti pinete, i faraglioni, le affascinanti grotte marine, fra cui quella del Bue Marino, profonda settanta metri, sovrastata da due altissime rupi: l'Appicco e la Ripa dei Falconi, e ancora Grotta delle Rondinelle, Grotta del Coccodrillo, Grotta delle Viole, Grotta delle Sirene ed altre ancora.
Per le bellezze paesaggistiche, la mitezza del clima e la limpidezza del mare, le Isole Tremiti attirano ogni anno un notevole flusso turistico. Oggi parlare del turismo significa parlare del Gargano e delle Isole Tremiti, le cui bellezze naturali rimangono impareggiabili.

scheda realizzata da ilGargano.info:




[Gargano] [i Comuni]
[hotel] [camping] [agriturismo] [appartamenti] [bed-breakfast] [last minute]
[ristoranti]
[eventi] [porti e moli] [link] [itinerari]
[BLOG]





per la Pubblicità: CLICCA QUI
SulGargano.it © 2002-19 Luigi Di Tullio - powered by: MiaCasa